Ragioneria

Dirigente: Dott.ssa Marica Torriero
Orari Ufficio: Dal Martedì al Venerdì: 9.00 – 12.00
Martedì e Giovedì: 15.00-17.00

FUNZIONI GENERALI
La Ragioneria ha la finalità di coordinare i processi di pianificazione, approvvigionamento, gestione contabile e controllo delle risorse economiche e finanziarie dell'Ente, in coerenza con gli obiettivi definiti dai programmi e dai piani annuali e pluriennali.

ATTIVITA' SVOLTA:
• elaborazione del bilancio annuale di previsione, del bilancio pluriennale e gli allegati obbligatori per legge;
• attivazione delle procedure necessarie all'acquisizione di entrate derivanti da mutui passivi e da altre forme di ricorso al mercato finanziario;
• verifica la regolarità dei procedimenti contabili e dei processi di gestione delle risorse economiche, nel rispetto delle norme di legge e del regolamento di contabilità dell'Ente;
• è responsabile della verifica sulla veridicità delle previsioni di entrata, di compatibilità delle previsioni di spesa del bilancio annuale e pluriennale, in relazione alle previsioni di entrata, dello stato di accertamento periodico delle entrate e dello stato di impegno periodico delle spese;
• verifica la regolarità delle procedure per l'accertamento delle entrate e l'assunzione degli impegni;
• cura la stesura degli atti relativi alla predisposizione del rendiconto di fine esercizio;
• gestisce i rapporti con il servizio di tesoreria e con gli altri agenti contabili interni;
• gestisce i rapporti con l'organo di revisione economico-finanziaria;

Il servizio finanziario è disciplinato:
• Parte II del D.Lgs. 267/2000 Testo Unico degli Enti locali che ha sostituito il D.Lgs 77/95 che stabilisce i principi in materia di programmazione, gestione e rendicontazione nonché i principi relativi alle attività d'investimento, al servizio di tesoreria, ai compiti e alle attribuzioni dell'organo di revisione.
• Legge finanziaria
• Regolamento di contabilità
• art.48bis DPR 602/1973 – per i pagamenti superiori a €. 10.000,00.

TOP